+39 0113499067Via G. Giolitti 16 - 10098 Rivoli (TO)+39 3333555977  Via A.Volta 15 - 20098 Sesto S.Giovanni (MI)

Cerca sul Sito

Register
  • English (UK)
  • it-IT

Nervenia Fisioterapia Neuromodulazione

Siamo specialisti di fisioterapia e neuromodulazione non invasiva. Pratichiamo trattamenti di mobilizzazione specifici per i nervi, in caso di patologie e sindromi neurogene.

Sono tante le situazioni in cui un nervo può creare dei problemi. Spesso ce ne accorgiamo dai primi dolori, e in questo caso un trattamento preventivo evita l’insorgere di problemi più seri.

Nelle situazioni in cui si deve ricorrere alla chirurgia, il nostro trattamento si rivela prezioso prima e dopo l’intervento:

  • prima per attenuare il dolore
  • dopo per evitare il formarsi di aderenze che possono creare nuovi problemi

L’aspetto fondamentale del sistema Nervenia è che i trattamenti non sono mai invasivi.

Abbinano trattamenti kinesiterapici e di mobilizzazione neurodinamica, all’utilizzo della Deep Nerve Stimulation, una speciale tipologia di impulsi che agiscono specificamente sui tessuti nervosi periferici.

Il concetto alla base di Nervenia: trattamenti non invasivi, che spesso sono in grado di evitare gli interventi chirurgici o limitare le cure con medicinali e i loro effetti collaterali.

 

La base scientifica del sistema Nervenia

Abbiamo creato un protocollo che disciplina ogni intervento di trattamento su qualsiasi patologia.

Ecco la bibliografia degli studi scientifici a cui facciamo riferimento nei nostri trattamenti: Riferimenti Bibliografici Nervenia (pdf)

A questi si aggiunge la continua ricerca con la presenza a convegni e corsi di formazione, per migliorare costantemente la qualità del trattamento offerto ai pazienti.

 

Quando è utile Nervenia

Nervenia è un sistema di trattamento innovativo, che focalizza l’attenzione sul sistema nervoso periferico che con le sue ramificazioni coinvolge tutto il corpo.

I nostri trattamenti sono importanti ogni volta che un nervo ha un difetto di mobilità nei confronti dei tessuti che lo circondano. La definizione scientifica è “intrappolamento del nervo” che non riesce a compiere tutte le sue funzioni abituali, creando rigidità dei movimenti, dolori, formicolii o altri sintomi peculiari di ogni specifica patologia.

Nel caso dei nervi, non esiste un cambiamento traumatico che da un momento all’altro crea la patologia. Si tratta principalmente di alterazioni dello stato fisiologico che si sviluppano lentamente, in modo talmente lento che il paziente non riesce ad accorgersi dell’inizio di questo cambiamento, ma lo realizza solo nel momento in cui subentra il dolore.

Ecco perché poter agire il prima possibile è determinante per rendere il trattamento più veloce e più efficace, oltre che ovviamente per ridurre al minimo le complicazioni e i dolori del paziente.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter